top of page

  Corsi 2024-2025 -Sessione estiva: il programma 

Schermata 2024-02-27 alle 17.55_edited.jpg

SESSIONE ESTIVA (22-27 luglio 2024)

Sede dei corsi:

Vicenza, Conservatorio di Musica

"Arrigo Pedrollo"

Contrà San Domenico 33, 36100 Vicenza

► Per gli studenti: Il Corso rientra nelle tipologie di esperienze che danno luogo ai crediti formativi riconoscibili per l’Esame di Stato (conclusivo del secondo ciclo di studi) come recita il D.M n. 49 del 25.02.2000, nonché ad eventuali crediti formativi universitari (CFU).

► Per gli insegnanti di ogni ordine e grado: Il Corso rientra nelle iniziative di formazione e aggiornamento dei docenti realizzate dalle Università automaticamente riconosciute dall’Amministrazione scolastica, secondo la normativa vigente, e dà luogo – per insegnanti di ogni ordine e grado – agli effetti giuridici ed economici della partecipazione alle iniziative di formazione.

IL CANTO GREGORIANO PER I PIÙ PICCOLI (a partire da 8 anni)

Laboratorio vocale propedeutico e teorico per lo studio della monodia sacra

► Intoniamo il suono della parola: connubio fra testo sacro e purezza vocale

Un laboratorio corale che propone un approccio serio, ma non troppo, finalizzato a favorire un interessante e coinvolgente percorso nella semplicità, ma nel contempo, nella complessità del Canto Gregoriano. Lo studio interpretativo che viene portato avanti è basato sull’amplificazione sonora del testo sacro; le giovani voci saranno guidate alla ricerca di uno spontaneo e naturale sviluppo armonico insito nelle antiche melodie.

Orari delle lezioni: 17.00–19.00 dal lunedì al venerdì.

► Docente:

Franco Radicchia

Orari: da lunedì 22 a venerdì 26 luglio, dalle 17.00 alle 19.00.

Venerdì 26 concerto serale. Sabato 29 luglio mattina: celebrazione eucaristica.

N.B.:  Le iscrizioni al laboratorio corale per bambini e ragazzi si effettuano tramite il modulo apposito di questo sito, compilando i campi richiesti con i dati di chi esercita la patria potestà e indicando nello spazio per le comunicazioni il nome e l'età dell'allievo.

Modulo I

► Teoria e pratica:

• Repertorio gregoriano (Messa e Ufficio)

• Concetto di neuma e notazioni

(Vaticana, Sangallese, Metense)

• Neumi monosonici

• Salmodia I

► Docente:

Riccardo Zoja

Modulo III

 

► Teoria e pratica:

• Semiologia e Modalità

• Salmodia III

• Neumi plurisonici 1

• Liquescenza 1

► Docente:

Claudio Accorsi

Modulo V

 

► Teoria e pratica:

• Neumi di conduzione 2

• Storia delle forme

• Articolazione ritmica 1

► Docente:

Pietro Magnani

CORSO MONOGRAFICO

 

Le notazioni musicali in Europa nel Medioevo

Le notazioni musicali europee del Medioevo rappresentano dei veri e propri laboratori di sperimentazione grafica e sono profondamente differenziate per forme, funzioni e finalità di utilizzo. La sfida interpretativa imposta dall'analisi dei testimoni manoscritti consente di individuare le radici e l'evoluzione delle scritture musicali e può svelare sorprendenti operazioni di adattamento delle notazioni alle caratteristiche specifiche dei repertori da trascrivere. Dalla notazione paleofranca, passando per le principali famiglie adiastematiche europee, il percorso si concluderà con uno sguardo approfondito sull'Italia centrale dell'XI secolo, luogo di trasformazione metamorfica e di riformulazione grafica del preesistente. 

► Docente:

Alessandro De Lillo

ESERCITAZIONI CORALI (per tutti i corsi)

 

► Laboratorio corale (voci femminili): Giovanni Conti

► Laboratorio corale (voci maschili): Johannes Berchmans Goeschl

bottom of page